Risotto carnaroli ai funghi porcini,mantecato con crema di tartufi bianchi

Ingredienti

per 6 persone

400 g di riso carnaroli
200 g di funghi porcini freschi
un cucchiaino di cipolla tritata ed uno di prezzemolo tritato 2 fettine di aglio
un cucchiaio di panna
un bicchiere di vino bianco
una noce di burro
1 litro di brodo di vitello
parmigiano grattugiato e tartufo bianco in quantità a piacere
olio extravergine, sale, pepe

Esecuzione

Mondate, lavate e tagliate a fettine i funghi. Stufate la cipolla con 2 cucchiai di olio extravergine in un tegame per 2 minuti. Aggiungete il riso, tostatelo e sfumatelo con un bicchiere di vino bianco. Aggiungete il brodo di vitello poco per volta. Nel frattempo saltate i funghi con prezzemolo ed aglio. Ora frullate i tartufi, precedentemente lavati , con olio extravergine, un cucchiaio di brodo, una noce di burro, un cucchiaio di panna. Ultimata la cottura del riso, aggiungete i funghi, dopo aver tolto l’aglio. Mantecate il tutto con il parmigiano grattugiato e la crema di tartufi.

Il segreto di Marco

“… per un tocco di fantasia, prima di portare in tavola il risotto, velatelo con poco sugo di arrosto caldo.”

Vino consigliato

Langhe Nebbiolo 2017 San Giacomo