Caponèt

Ingredienti

per 4 persone

16 foglie di cavolo verza
150 g di carne cotta lessata o arrostita
100 g di salame cotto
50 g di burro
1 manciata di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
2 uova
Parmigiano grattugiato ed olio d’oliva q.b.

Esecuzione

Lavate e mondate le foglie di cavolo, scottatele in acqua bollente fino a quando saranno ben cotte.
Raffreddatele ed asciugatele con un panno.
Tritate il prezzemolo, l’aglio, la carne, il salame cotto e mettete il tutto in una terrina.
Unite il Parmigiano grattugiato e le uova, amalgamate bene il tutto.
Formate 16 cilindretti e poneteli sulle foglie, arrotolandole per ottenere un involtino.
Ora friggeteli in una padella con olio e burro.
Appena pronti adagiateli su una carta assorbente.
Ungete una teglia, ponetevi i “caponèt”, velateli con del sugo di arrosto, guarniteli con dei fiocchetti di burro, aggiungete del Parmigiano grattugiato.
Gratinateli in forno per 10 minuti finchè saranno dorati e serviteli ben caldi.

Il segreto di Marco

“… Il ripieno dei caponèt può essere ottenuto anche amalgamando pasta di salsiccia, carne cruda tritata, uova, Parmigiano, Tartufo nero.”

Vino consigliato

Langhe Dolcetto Nirane 2019